Corregge la doppia mancanza di zinco e manganese, comune in alcune colture. Aumenta le dimensioni di foglie, germogli e frutti. Evita la clorosi delle foglie intervenendo nella sintesi della clorofilla e nella fotosintesi.